Tatuaggio Croce - Tattoos

Il tatuaggio di croce è un disegno molto popolare in tutto il mondo. Viene rappresentata da sola o insieme ad altri elementi, quali, ad esempio, colombe, ali, cuori, parole, fiori, rosari, angeli, teschi, date...
Tatuarsi una croce è una decisione che nella maggior parte dei casi viene presa per motivi religiosi o spirituali dal suo portatore. C'è chi si sente protetto dal portare una croce o chi invece la utilizza per esprimere la sua fede. In pratica, così come avviene per persone che utilizzano catenine o rosari per una questione di fede o un motivo particolare, allo stesso modo i tatuaggi di croce esprimono la stessa cosa. Esiste anche chi utilizza la croce soltanto come a scopo ornamentale, considerandola esteticamente accattivante.
Il tatuaggio di croce si identifica tra i tatuaggi religiosi.
La croce è uno dei simboli più antichi dell'umanità, essendo stata documentata nelle antiche civiltà egizia, cinese e greca.

  • Fotos Tatuaggio Croce - Tattoos

immagini tatuaggi croci
tatuaggi con la croce
tatuaggio croce
croci per tatuaggi
croci tatuate
foto tattoo croci
significato tattoo croce celtica
tatuaggi croci semplici
tatuaggi di croci
croci tatuaggi
croci tattoo
croci religiose
croci da tatuare
croce tatuaggio

Simbolismo del tatuaggio di croce.

Nonostante la maggior parte delle persone associ la croce alla religione cattolica, in verità quest'ultima viene usata in differenti religioni. Esistono differenti formati di croci, con significati ugualmente differenti. La croce assume differenti simbologie, tuttavia, generalmente si può dire che è relazionata con al fede, con valori spirituali e come protezione.

Tipi di croce

Ecco i diversi tipi di croci, tradizioni e significati. Dopo, scegli la croce da tatuare in base alle tue caratteristiche!
Croce cristiana – Nella tradizione cristiana, il simbolo della croce è particolarmente legato alla storia della salvezza e la passione di Cristo. Solitamente assume la forma di T.
Croce celtica – Questa croce, anche conosciuta come croce celtica, consiste nell'unione di due aste con un anello al centro nell'intersezione. Il simbolo evoca l'equilibrio e l'armonia, così come la protezione degli Ancestrali.
Croce greca – Unione di due aste in forma di +. Associata particolarmente alla spiritualità e alla religiosità.
Croce di Santo Andrea – Unione di due aste in forma di X, chiamata anche "decusse" o "banderuola".
Croce di Malta – Questo simbolo, legato all'Ordine dei Cavalieri di Malta, è anche conosciuto come croce di Amalfi. La croce ha otto punte ed è costituita da quattro parti a forma di V, unite al vertice.
Croce egizia o Ankh - Questo è un simbolo egizio di eternità e prosperità. Questa croce è anche chiamata di chiave della vita. Gli egizi la usavano per rappresentare la vita dopo la morte.

Chi sceglie di tatuarsi una croce?

Fino a poco tempo questo era un tatuaggio tradizionalmente maschile. Nel frattempo viene disegnato sempre più spesso sui corpi di donne. Come con la maggior parte dei tatuaggi, le donne tendono a realizzare tatuaggi più piccoli. Piccoli in dimensioni, ma grandi in simbologia.

Tatuaggio di croce da sola o accompagnata?

Il tatuaggio di croce può essere disegnato come unico elemento o come parte integrante di un insieme. In entrambi i modi il risultato è garantito. La cosa più importante comunque è che esprima il sentimento che chi lo porta vuole dargli.
Come ispirazione ecco un breve cenno alle scelte di due artiste. L'attrice Drew Barrymore ha tatuato una croce avvolta in un mazzo di fiori sulla gamba. Demi Lovato, invece, ha tatuato una croce in forma di T sulla mano destra, in un piccolo formato, per esprimere la sua fede.

Prossimo

Torna a Indice